Informazione sociale e diritti

Informazione sociale e diritti

Approvata la risoluzione non legislativa per fermare l’impunità di gruppi neofascisti e neonazisti

Stop alla normalizzazione di azioni violente di stampo xenofobo e razzista attraverso azioni che siano sia di ferma condanna dei responsabili, sia di sensibilizzazione e di educazione della società civile. #neonazismo

Riforma Eurojust: voto favorevole del Parlamento europeo

L’Agenzia #Eurojust godrà di poteri più incisivi di contrasto alla criminalità organizzata transfrontaliera, dopo il voto favorevole del Parlamento europeo.

La Polonia è stata deferita alla Corte di Giustizia dell’Unione europea

L’indipendenza della Corte Suprema Polacca rappresenta una questione delicata per la tutela dei principi dello Stato di diritto. #democrazia #Polonia

Corpo Europeo di Solidarietà: primo bando

L’opportunità di presentare progetti è data non soltanto ad organismi pubblici e privati aventi sede negli Stati membri dell'UE ma anche ai giovani iscritti al portale del corpo europeo di solidarietà che potranno costituire un gruppo di almeno 5 partecipanti per mettere a punto progetti di solidarietà. #ESC

Relazione sull’occupazione e lo sviluppo sociale 2018

Il documento, presentato il 13 luglio dalla Commissione europea, contiene i dati relativi all’anno 2017 e conferma le tendenze rilevate negli anni precedenti: in primo luogo continua ad aumentare il numero degli occupati: 238 milioni, ben tre milioni e mezzo in più rispetto all’anno precedente. #occupazione

Una nuova minaccia incombe sullo Stato di diritto in Polonia: attivata la procedura di...

A inizio luglio la Commissione ha inviato una lettera di messa in mora al Governo polacco, a causa della legge adottata in tema di Corte suprema. #diritto #Polonia

Organismo per la parità: uno strumento contro le discriminazioni

La Commissione ha indicato alcune raccomandazioni agli Stati membri per assicurare che gli organismi per la parità pongano in essere azioni efficaci e coordinate contro le #discriminazioni.

Carta dei diritti fondamentali ed Unione europea: il Rapporto europeo per l’anno 2017

Il 6 giugno la Commissione europea ha pubblicato il Rapporto sulla Carta dei #diritti fondamentali 2017 nell'Unione europea, nel quale si evidenziano che lo Stato di diritto e la democrazia, il rispetto e la promozione dei diritti umani rimangono elementi portanti per lo sviluppo del progetto europeo

Indipendenza giudiziaria ed efficienza: indicatori chiave per la tutela dello Stato di diritto

Ogni anno la Commissione europea monitora alcuni indicatori chiave del sistema giudiziario per verificare il rispetto dello Stato di #diritto, prestando particolare all’indipendenza, alla qualità e all’efficienza della #giustizia attraverso il Quadro di Valutazione UE della Giustizia.

Un unico fondo per le politiche in materia di giustizia, diritti e valori

Coerentemente col dichiarato obiettivo di semplificare gli strumenti finanziari dell’Unione, la Commissione europea ha proposto, nell’ambito del nuovo Quadro finanziario pluriennale, l’accorpamento dei programmi “#diritti” e “#valori” e l’introduzione di un fondo unico condiviso con il programma “#giustizia”. #QFP #MFF

I cittadini europei hanno diritto ad una maggiore trasparenza

Nel mese di aprile 2018, il Parlamento, la Commissione e il Consiglio dell’UE hanno deciso di intraprendere negoziati per adottare in comune un “Registro...

Sostenere l’impegno della società civile per promuovere i diritti e i valori fondamentali dell’Unione...

La società civile ricopre un ruolo essenziale di corpo intermedio contro il pericolo di contagio sempre più dilagante dei populismi in Europa. Sono numerose le...

Indagine Eurobarometro: equità percepita tra luci e ombre

Si intitola “equità, ineguaglianza e mobilità intergenerazionale” il Rapporto di ricerca in cui sono pubblicati i risultati del sondaggio realizzato su un campione di oltre 28.000 cittadini europei dall’istituto demoscopico europeo (Eurobarometro) e che ha per tema l’equità percepita sia in termini generali, sia con specifico riferimento a temi quali istruzione, occupazione e sanità.

Antiziganismo al centro della terza edizione della Settimana europea dei Rom organizzata dalle istituzioni...

Svoltasi a Bruxelles, su iniziativa del Comitato economico e sociale europeo (CESE), dall'8 al 12 aprile l’attenzione è stata dedicata all’analisi dei numerosi casi di persecuzione e di profilazione etnica che vengono condotti dalla polizia nei confronti della minoranza più numerosa d’Europa: i #Rom.

Forum sulle politiche dell’apprendimento: garantire a tutti i cittadini europei un bagaglio di conoscenze...

Il 7 e l’8 febbraio si è svolto il Forum in tema di politiche dell’#apprendimento con l’obiettivo di individuare strategie e politiche comuni da applicare in tutti gli Stati membri, così da garantire una formazione permanente indirizzata agli adulti sotto-qualificati.

Noi futuri cittadini europei…

A scuola d'Europa Pubblichiamo qui di seguito una testimonianza di un giovane europeo, Simone Gosso, a seguito dell'incontro che si è tenuto presso la scuola...

Agenda per lo Sviluppo Urbano Sostenibile: la Commissione fa il punto

In occasione del World Urban Forum, svoltosi a Kuala Lumpur agli inizi di febbraio, la Commissione europea ha presentato i progressi fatti sui  tre...

Giornata Mondiale della Giustizia Sociale

Questa giornata mondiale, istituita nel 2007 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ci permette di riflettere su questi problemi, uscendo per un momento dalla frenetica vita quotidiana per dare un’occhiata alla comunità degli individui e ricordarsi che l’unico modo per arrivare alla giustizia sociale è quello di abbattere tutte le barriere che le persone affrontano a causa del genere, dell’età, di provenienza , della religione o della disabilità affinché tutti possano godere dei #diritti #sociali di base in modo da poter sviluppare al meglio le proprie capacità.

Salute: prevenzione e promozione di uno stile di vita sano

Durante la 17esima conferenza organizzata dalla commissione risorse naturali del Comitato delle Regioni, il 22 gennaio si sono incontrati i membri del Comitato delle Regioni e il Commissario per la salute e la sicurezza alimentare per discutere della situazione del sistema sanitario nei diversi Stati membri

Meno dazi più sviluppo: Relazione di monitoraggio del sistema delle preferenze tariffarie generalizzate

La Commissione europea e il Servizio europeo per l’azione esterna hanno pubblicato il 19 gennaio scorso una Relazione contenente dati in base ai quali si può affermare che la riduzione dei dazi doganali produce effetti positivi sullo sviluppo economico e sociale.

Ultime news

Schede tematiche

Editoriali e commenti

I nostri autori

3009 ARTICOLI0 COMMENTI