Un’alleanza tra Unione Europea e Unione Africana per sostenere gli investimenti nell’energia sostenibile in Africa

647

L'”Alleanza Africa – Europa per gli investimenti sostenibili e l’occupazione” era già stata annunciata da Jean-Claude Juncker nell’ultimo discorso sullo Stato dell’Unione

Nel corso dell’Africa Investment Forum recentemente svoltosi a Johannesburg, l’Unione Europea e l’Unione Africana hanno dato il via alla piattaforma ad alto livello per gli investimenti nell’energia sostenibile in Africa.

L’“Alleanza Africa – Europa per gli investimenti sostenibili e l’occupazione”, esempio della volontà delle due organizzazioni continentali di consolidare il proprio partenariato, era già stata annunciata dal Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, nel suo ultimo discorso sullo Stato dell’Unione. Essa nasce con l’intento di stimolare gli investimenti nel continente africano al fine di incrementare gli scambi commerciali, portare alla creazione di nuovi posti di lavoro e investire nell’istruzione.

La piattaforma appena lanciata dall’Unione Europea e dall’Unione Africana vuole, quindi, essere un’azione concreta non solo per stimolare investimenti strategici, ma anche per rafforzare il ruolo del settore privato. Essa riunisce, infatti, operatori finanziari pubblici e privati e docenti universitari, il cui compito sarà quello di esaminare le sfide e gli interessi strategici che potrebbero influire maggiormente sulla crescita sostenibile e sull’occupazione.

In seguito all’avvio di questa piattaforma ad alto livello, sono state annunciate tre aree principali di attività: l’individuazione degli investimenti con un forte impatto sulla crescita e sulla creazione di posti di lavoro, l’analisi dei rischi degli investimenti energetici al fine di suggerire consigli per investimenti sostenibili e, infine, lo stimolo agli scambi tra i settori privati europeo e africano.

La commissaria per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le piccole e medie imprese, Elżbieta Bieńkowska, ha affermato che, per «fare un discorso serio sugli investimenti nelle energie sostenibili in Africa, dobbiamo coinvolgere tutti, compreso il settore privato. La piattaforma ad alto livello preparerà il terreno per questo scopo: esperti del settore pubblico e privato, del mondo accademico e del settore finanziario discuteranno insieme delle sfide e degli ostacoli agli investimenti sostenibili in questo campo e contribuiranno a risolvere tali problemi».

 

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here