Strumento europeo per la pace: nuovi aiuti all’Ucraina

221

Continua il sostegno dell’Unione europea alle forze armate ucraine. Il Consiglio ha recentemente deciso di
mobilitare ulteriori risorse per un valore di un miliardo di EUR nell’ambito dello Strumento europeo per la
pace (EPF) in favore della lotta ucraina. L’EPF è stato istituito nel 2021 per finanziare le azioni dell’Unione
nel contesto della politica estera e di sicurezza comune (PESC) con l’esplicito obiettivo di preservare la pace,
prevenire i conflitti e rafforzare la sicurezza internazionale.
La misura di assistenza adottata dal Consiglio permetterà all’Unione di rimborsare agli Stati membri il
materiale militare fornito all’Ucraina. Si tratta dell’ottava tranche di sostegno decisa a sostegno
dell’Ucraina, per un valore complessivo di 4,6 miliardi di EUR.
Tale decisione si inserisce nel contesto dell’accordo del Consiglio del 20 marzo 2023 su un approccio
tripartito per la consegna e l’acquisizione congiunta di munizioni per l’Ucraina.

Per ulteriori informazioni: il comunicato del Consiglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here