Rassegna stampa dal 22 febbraio al 28 febbraio 2020

28

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 22 febbraio al 28 febbraio 2020.

Più Europa per allontanare il virus, intervista a M.MONTI di M.ZATTERIN, La Stampa del 28 febbraio;

Nessuna «resa»: l’Occidente c’è di D.TAINO, Il Corriere della Sera del 27 febbraio;

Erasmus è la risposta alla paura del vicino di D.DE MAIO, Milano Finanza del 27 febbraio;

Anche nelle emergenze la Commissione Ue scrive solo in inglese di P.DI STEFANO, Il Corriere della Sera del 27 febbraio;

Europa, caccia al tesoro di A.DE NICOLA, La Repubblica del 26 febbraio;

Il naufragio sul bilancio toglie futuro all’Europa di R.PRODI, Il Messaggero del 26 febbraio;

Mal tedesco per l’Europa e il suo bilancio di A.CERRETELLI, Il Sole 24 Ore del 25 febbraio;

Tra utopia e realtà, le variabili del Green Deal di C.BUSSI, Il Sole 24 Ore del 25 febbraio;

Un ruolo più attivo per l’Europa di A.GERONI, Il Sole 24 Ore del 25 febbraio;

Se la Cina diventa un’isola di F.RAMPINI, La Repubblica del 25 febbraio;

Perché l’Europa può fare di più di F.FUBINI, Il Corriere della Sera del 25 febbraio;

La scommessa di Boris di M.GIANNINI, La Repubblica – Affari&finanza del 24 febbraio;

Un unico cielo sotto cui riunire tutta l’Europa digitale di J.D’ALESSANDRO, La Repubblica – Affari&finanza del 24 febbraio;

Colpiti dal virus dell’insicurezza globale di I.DIAMANTI, La Repubblica del 24 febbraio;

Le scelte dell’Italia e la visione dell’Europa di S.FABBRINI, Il Sole 24 Ore del 23 febbraio;

La guerra per procura in Siria Russia e Turchia di nuovo nemiche di S.ROMANO, Il Corriere della Sera del 23 febbraio;

I suprematisti una miccia per il terrorismo islamico di A.ORSINI, Il Messaggero del 23 febbraio;

L’Europa cerca spazio nell’economia dei dati di G.PITRUZZELLA, Il Corriere della Sera del 22 febbraio;

Articolo precedenteLa situazione attuale del lavoro sommerso nell’Unione Europea
Articolo successivoLa Commissione presenta la sua strategia per un’Europa digitale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here