Politica di coesione: 4 miliardi di Euro per 25 grandi progetti infrastrutturali in 10 Paesi membri

1023

Anche l’Italia tra i beneficiari

La Commissione europea ha recentemente adottato un nuovo pacchetto di investimenti nell’ambito della politica di coesione, destinato a finanziare la realizzazione di 25 grandi opere infrastrutturali in dieci Paesi dell’Unione : Bulgaria, Repubblica ceca, Germania, Grecia, Ungheria, Italia, Malta, Polonia, Portogallo e Romania.

L’investimento totale ammonta a 8 miliardi di Euro, comprensivi della quota di cofinanziamento a carico degli Stati beneficiari, e interessa una molteplicità di settori, tra cui sanità, trasporti, ricerca, ambiente ed energia.

Tra i Paesi beneficiari anche l’Italia, che vede finanziata l’estensione della linea ferroviaria cd.”Circumetnea” di Catania, attraverso la realizzazione, tra gli altri, di un collegamento sotterraneo metropolitano con l’aeroporto di Fontanarossa. Il progetto, che consentirà di migliorare la mobilità, incrementare il ricorso al trasporto pubblico e ridurre l’inquinamento atmosferico, riceverà finanziamenti dall’Unione per più di 358 milioni di Euro.

Per approfondire: il comunicato della Commissione, i numeri dei progetti finanziati in Italia (2014-2020)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here