Minoranze nazionali: online la raccolta normativa di OCSE e CoE

74

Il Consiglio d’Europa – l’organizzazione internazionale di cui fanno parte 46 Paesi del nostro continente e che, nonostante le affinità in fatto di denominazione e bandiera, non è in alcun modo da ricondurre all’Unione europea – e l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) hanno recentemente lanciato la “Raccolta delle norme del Consiglio d’Europa e dell’OSCE sulle minoranze nazionali”, una piattaforma digitale nella quale sono raccolte le disposizioni prodotte da entrambe le organizzazioni in materia di tutela delle minoranze nazionali.

La risorsa, particolarmente utile per ricercatori, istituzioni e realtà della società civile, vede la luce nel contesto di due importanti anniversari: il 25° dell’entrata in vigore della Convenzione-quadro del Consiglio d’Europa per la protezione delle minoranze nazionali e della Carta europea delle lingue regionali o minoritarie e il 30° dell’apertura dell’ufficio dell’Alto Commissario dell’OSCE per le minoranze nazionali all’Aia.

Per approfondire: il comunicato del Consiglio d’Europa, la raccolta normativa sulle minoranze nazionali

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here