L’impegno dell’UE nella distribuzione di vaccini in Europa e all’estero

198

L’Unione Europea si sta mobilitando per una distribuzione equa e corretta dei vaccini contro il Covid-19 sia all’interno degli Stati Membri che all’estero, attraverso l’iniziativa COVAX, una collaborazione globale con l’obiettivo di assicurare la produzione e l’accesso ai trattamenti sanitari e ai vaccini contro il Covid-19.

Il 6 gennaio la Commissione ha rilasciato l’autorizzazione all’immissione in commercio condizionato per il vaccino messo a punto da Moderna. L’autorizzazione segue un’attenta analisi scientifica basata su una valutazione approfondita della sicurezza, dell’efficacia e della qualità del vaccino in questione condotta dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA), che aveva avviato una valutazione già dal mese di novembre. Grazie al meccanismo di autorizzazione all’immissione in commercio condizionata è possibile avere un accesso tempestivo a medicinali anche in situazioni di emergenza come quella attuale.

La Commissione europea inoltre, attraverso lo Strumento di assistenza preadesione (IPA), ha recentemente finanziato un pacchetto di 70 milioni di € per un migliore accesso ai vaccini nell’area dei Balcani occidentali. I finanziamenti permetteranno ai paesi balcanici di acquistare un numero di vaccini dal Contratto d’Acquisto Europeo, e di iniziare le vaccinazioni in parallelo con gli Stati Membri. Sono stati stanziati anche 59 milioni di € nei confronti della Giordania per supportare il sistema sanitario del paese durante la pandemia. Con l’aiuto della Banca europea per gli investimenti, sarà possibile per il Governo giordano applicare un piano nazionale che limiti l’impatto della pandemia. Dario Scannapieco, vice presidente della Banca europea per gli investimenti, ha sottolineato come questa campagna permetterà la consegna e distribuzione dei vaccini non appena saranno disponibili.

Per saperne di più: l’autorizzazione del vaccino Moderna, i fondi per l’accesso ai vaccini nei Balcani, il comunicato della BEI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here