La presidente von der Leyen annuncia maggiore sostegno UE ai civili a Gaza

65

Il 18 e 19 novembre la presidente della Commissione Ursula von der Leyen si è recata in Egitto e in Giordania per assistere in prima persona alle operazioni di aiuto umanitario, consegnare forniture umanitarie dell’UE per i civili a Gaza e discutere della crisi con i leader regionali.

Durante la visita, la Presidente ha sottolineato la necessità di maggiori aiuti per raggiungere il popolo palestinese a Gaza e ha sottolineato la necessità di “un orizzonte politico, la soluzione dei due Stati”.

Al Cairo, la Presidente ha incontrato il Presidente dell’Egitto e ad Amman ha parlato con Sua Maestà il Re di Giordania. L’UE fornirà ulteriore sostegno logistico e attrezzature mediche all’Egitto per curare i civili feriti da Gaza. Sia la Giordania che l’Egitto svolgono un ruolo cruciale nel fornire e facilitare gli aiuti umanitari ai palestinesi vulnerabili.

Nell’ultimo mese la Commissione ha quadruplicato i suoi aiuti umanitari portandoli a oltre 100 milioni di euro, oltre ai 260 milioni di euro forniti dagli Stati membri dell’UE. Team Europa (composto dall’UE, dai suoi Stati membri, dalla Banca europea per gli investimenti e dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo) è il principale donatore di aiuti al popolo palestinese.

Per approfondire: il comunicato della Commissione europea

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here