La Commissione accoglie con favore l’accordo raggiunto dai leader del G7 sui principi guida internazionali sull’intelligenza artificiale

82

La Commissione accoglie con favore l’accordo raggiunto il 30 ottobre dai leader del G7 in merito ai principi guida internazionali sull’intelligenza artificiale (IA) e a un codice di condotta volontario per gli sviluppatori di IA

Questi principi sono stati sviluppati congiuntamente dall’UE e dagli altri membri del G7 nel quadro del processo di Hiroshima sull’intelligenza artificiale, istituito nel maggio 2023 per promuovere misure protettive a livello mondiale per i sistemi avanzati di IA. 

Gli undici principi guida adottati dai leader del G7 offrono orientamenti alle organizzazioni che sviluppano, diffondono e utilizzano sistemi avanzati di IA, come i modelli di base e gli strumenti di IA generativa, per promuovere la sicurezza e l’affidabilità della tecnologia. Comprendono impegni per mitigare i rischi e gli abusi, individuare le vulnerabilità e promuovere una condivisione responsabile delle informazioni, la segnalazione degli incidenti e gli investimenti nella cybersicurezza, nonché un sistema di etichettatura che consenta agli utenti di individuare i contenuti generati dall’IA.  

A loro volta i principi guida sono serviti come base per l’elaborazione di un codice di condotta che fornirà orientamenti dettagliati e pratici alle organizzazioni che sviluppano l’IA. Il codice di condotta volontario promuoverà inoltre una governance responsabile dell’IA a livello mondiale. I primi firmatari saranno annunciati nel prossimo futuro.

Questi impegni internazionali sono coerenti con le norme giuridicamente vincolanti attualmente oggetto di negoziati nel quadro della più completa normativa sull’intelligenza artificiale, che si applicherà nell’UE. 

La proposta di normativa dell’UE sull’intelligenza artificiale garantirà la sicurezza e i diritti fondamentali dei cittadini e delle imprese, rafforzando nel contempo la diffusione dell’IA, gli investimenti, l’innovazione in tutta l’UE.

Per approfondire: il comunicato della Commissione europea, Principi guida internazionali del G7 sull’IA, Codice di condotta internazionale del G7 sull’IA, Proposta di normativa europea sull’intelligenza artificiale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here