Invito a condividere le buone pratiche e gli impegni per il clima

49

Il Comitato europeo delle Regioni (CdR) invita a promuovere progetti di Green Deal a livello locale.

Le città e le regioni svolgono un ruolo fondamentale nel realizzare gli obiettivi della transizione verde europea e nell’avvicinare l’Unione Europea al traguardo della neutralità climatica. Per incoraggiare ulteriormente le iniziative a livello regionale e locale volte ad attuare il Green Deal, il Comitato europeo delle Regioni (CdR) lancia un nuovo invito a condividere le buone pratiche e gli impegni per il clima, rivolto ai suoi membri, agli “YEP” (i politici under 40 eletti a livello locale o regionale) e agli aderenti alla rete europea di consiglieri regionali e locali dell’UE.

Questi soggetti sono invitati a presentare i loro progetti e le iniziative (a livello locale), conclusi di recente o ancora in corso, incentrati sui seguenti temi: adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici, economia circolare, questioni legate all’energia, mobilità pulita, inquinamento zero, rimboschimento e inverdimento urbano e bilanci verdi.

I progetti alimenteranno una piattaforma che raccoglierà le buone pratiche e mostrerà come le città e le regioni stiano già contribuendo a una ripresa verde intesa a costruire una società più sostenibile, inclusiva e resiliente. Inoltre, in vista della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, in programma a Sharm el-Sheik nel novembre 2022, gli impegni per il clima assunti dagli enti locali e regionali saranno raccolti in una mappa per sostenere gli sforzi del CdR a livello internazionale.

Per maggiori informazioni: il comunicato del CdR

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here