Innovation fund : 10 miliardi per le tecnoogie sostenibili

326

Il 26 febbraio scorso,  la Commissione europea ha annunciato la creazione di un fondo di 10 miliardi di Euro  per lo sviluppo di tecnologie a bassa intensità di carbonio in diversi settori e volte a stimolare la loro competitività a livello mondiale : l’Innovation fund. (Fondo per l’innovazione)

Il sostegno fiannziario ad azioni ambientali innovative  porta con sé numerosi vantaggi, anche per ogni singolo cittadino : creazione di posti di lavoro “verdi”, immobili e alloggi a consumo ridotto di energia,  sistemi di trasporto più puliti e trasporti pubblici più efficaci in città, approvvigionamenti energetici  più sicuri e diversificati.

Il Commissario per l’ambiente e il clima Arias Canete ha ricordato che il Fondo permetterà di investire e rendere operativo il programma adottato dalla Commissione nel novembre 2018 e intitolato  “Per un’Europa a basso impatto ambientale entro il 2050”. L’obiettivo è quello di assicurare che l’Europa mantenga il ruolo di leader nell’ambito delle tecnologie per l’energia pulita, garantendo competitività e incremento di export dei prodotti e delle tecnologie sostenibili.

Oltre ai 10 miliardi previsti, il Fondo potrà disporre delle rimanenze derivanti dal Fondo precedente, il NER 300 programme, importante strumento per il finanziamento di progetti dimostrativi per la cattura e lo stoccaggio di carbonio e per lo sviluppo di tecnologie per le energie rinnovabili nell’UE.

L’Innovation Fund partirà dall’esperienza del NER 300, ne espanderà il campo di applicazione fino a coprire formalmente i settori dello stoccaggio dell’energia e le industrie ad alta intensità energetica. Offrirà, inoltre, concessioni per coprire fino al 60% degli investimenti nell’innovazione per la sostenibilità.

La Commissione intende pubblicare i primi  inviti a presentare proposte nel 2020, con regolari richiami fino al 2030.

PER APPROFONDIMENTI

Innovation Fund website

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here