Il nuovo Premio Carlo Magno per la gioventù

197

Dallo scorso 9 novembre al primo febbraio del 2021, sono aperte le candidature per l’edizione del premio europeo “Carlo Magno per la gioventù”. Possono partecipare tutti coloro che hanno tra i 16 e i 34 anni e che stanno attualmente lavorando ad un progetto con una forte dimensione europea

Vincendo, si potrà accedere ad un finanziamento europeo per consolidare il proprio progetto. I tre progetti vincitori sarannno scelti tra i 27 progetti nominati da giurie nazionali nei singoli Stati membri dell’UE.  Il primo premio ammonta a 7.500 euro, il secondo a 5.000 euro e il terzo a 2.500 euro. Se la situazione lo consentirà, i rappresentanti di tutti i 27 progetti vincitori saranno invitati ad Aquisgrana, in Germania, per la cerimonia di premiazione a maggio 2021.

Infine, occorre ricordare che, a causa dell’emergenza COVID-19, la cerimonia di premiazione per la precedente edizione, prevista per maggio 2020, non ha avuto luogo. Le giurie nazionali hanno scelto i vincitori nazionali, ma i vincitori europei non sono ancora stati resi noti. Sia i vincitori del 2020, sia quelli del 2021 verranno premiati ad Aquisgrana nel 2021. 

In ambito italiano, per l’anno 2020 è stato scelto il progetto LET’S BIM – Bee International Meetup, che promuove l’integrazione sociale e culturale di chi è costretto a cambiare città o paese per motivi di lavoro.  Il primo premio dell’edizione 2019 era stato vinto da un programma radiofonico italiano per studenti e giovani professionisti: Europhonica IT.

Per approfondire: il comunicato del Parlamento europeo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here