Eurostat: mnovembre 2011, il tasso di disoccupazione al 10,3% nella zona euro

934

Secondo il rapporto Eurostat, nel mese di novembre 2011, il tasso di disoccupazione nella zona Euro si è attestato al 10,3% nella zona Euro e al 9,8% nell’UE 27. In cifre, le percentuali si traducono in 23,674 milioni di uomini e donne disoccupati nell’UE 27, di cui 16,372 milioni nella zona Euro.
In rapporto al mese di ottobre 2011, il numero di disoccupati è aumentato di 55.000 persone nell’UE 27 e di 45.000 nella zona Euro.
Sempre secondo le stime di Eurostat, i tassi di disoccupazione più bassi fra gli Stati membri, sono stati registrati in Austria (4%), in Lussemburgo e nei Paesi Bassi (4,9% ambedue), mentre i tassi più elevati sono stati registrata in Spagna (22,9%) e in Grecia (18,8%).
Nel mese di novembre 2011, il tasso di disoccupazione dei giovani di meno di 25 anni era del 22,3% nell’UE 27 e del 21,7% nella zona Euro. In cifre significa %,579 milioni di giovani nell’UE 27, di cui 3,394 milioni nella zona Euro.
I tassi di disoccupazione dei giovani più bassi sono stati registrati in Germania (8,1%,), in Austria (8,3%), nei Paesi Bassi (8,6%), mentre i tassi più alti in Spagna (49,6%), in Grecia (46,6%) e in Slovacchia (35,1%).
Nello stesso mese, il tasso di disoccupazione era dell’8,6% neglli Stati Uniti e del 4,5% in Giappone.

Per saperne di più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here