Economia blu: nasce il fondo BlueInvest

19

Finanzierà investimenti innovativi nel comparto marittimo

La Commissione europea ha recentemente aggiunto un altro tassello alla sua politica di transizione verso un’economia sostenibile, dando vita – con una dotazione da 75 milioni di Euro – al fondo BlueInvest.

Il fondo finanzierà investimenti nell’ambito della cosiddetta “economia blu”, il settore comprendente ogni attività di produzione di beni e servizi legata al comparto marittimo, e si rivolgerà, in particolar modo, a start-up e imprese in fase iniziale che attive nello sviluppo di iniziative ad alto potenziale innovativo, finalizzate a rendere sostenibile la produzione ittica, ad incrementare la produzione di energie rinnovabili e a sviluppare i sistemi informatici marittimi e le biotecnologie “blu”.

L’accesso agli investimenti sarà facilitato da un’apposita piattaforma dedicata agli operatori del settore.

BlueInvest stato varato in collaborazione con il Fondo europeo per gli investimenti (FEI), lo strumento di erogazione di credito a microimprese e PMI europee della Banca europea per gli investimenti (BEI).

Per approfondire: il comunicato della Commissione, il portale BlueInvest

Articolo precedenteChe cosa resta di Yalta
Articolo successivoCome cambia la distribuzione dei seggi in Parlamento dopo Brexit

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here