Consiglio europeo per l’innovazione: adottato il programma 2022

110

La Commissione europea ha recentemente adottato il programma di lavoro 2022 del Consiglio europeo per l’innovazione (EIC), lo strumento di sostegno alle imprese innovative europee varato nel 2021 nell’ambito del programma europeo di ricerca e innovazione Orizzonte europa. 

L’EIC disporrà di 1,7 miliardi di euro per l’anno corrente, a fronte di una dotazione complessiva di 10 miliardi di euro per l’intero settennato 2021-2027. 

Tra le principali novità per il 2022 si segnala, in primo luogo, l’iniziativa Scale-Up 100, volta ad individuare e finanziare 100 aziende europee ritenute in grado di diventare “unicorni”, ossia di superare nel tempo la valutazione di 1 miliardo di euro. 

La volontà di intensificare il sostegno all’imprenditoria femminile si tradurrà nella creazione di un indice dell’innovazione e della diversità di genere, nonchè in un rafforzamento del premio dell’UE per le donne innovatrici.

Le imprese operanti in settori ritenuti di interesse strategico potranno inoltre accedere a canali di finanziamento per un importo complessivo superiore a 15 milioni di euro; linee di finanziamento ad hoc saranno inoltre disponibili per le start-up in grado di sviluppare tecnologie che possano supportare gli obiettivi dell’UE in materia di transizione ambientale. 
Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here