CESE: la crisi da COVID-19 può essere superata solo con un nuovo modello di società. Il contributo dell’idrogeno.

73

Secondo il Comitato economico e sociale europeo (CESE), è necessaria un’economia più rispettosa dell’ambiente e più equa. La strategia dell’UE per l’idrogeno pulito può offrire un’opportunità.
L’Unione europea deve superare la crisi del COVID-19 mediante la creazione di un nuovo modello di società in cui le nostre economie siano neutre in termini di emissioni di carbonio e più resistenti agli shock futuri. Secondo il relatore, Pierre Jean Coulon, c’è quindi bisogno di energia pulita e, in quest’ottica, l’idrogeno è l’unica alternativa compatibile con la neutralità climatica.

Avvio di un’alleanza europea per l’idrogeno pulito

Il CESE appoggia in particolare la creazione di un’alleanza europea per l’idrogeno pulito, con il compito di pianificare gli investimenti produttivi e di organizzare la domanda di idrogeno pulito nell’UE. Di questa alleanza faranno parte leader dell’industria, esponenti della società civile, ministri nazionali e regionali, nonché rappresentanti della Banca europea per gli investimenti.

Necessità di una strategia energetica globale dell’UE: l’idrogeno pulito comporta costi elevati

Non va dimenticato che l’idrogeno pulito ha costi di produzione e di trasporto elevati. Per questo motivo, dovrebbe essere utilizzato soltanto nei casi in cui non ci siano altre alternative per la decarbonizzazione; ad esempio nei settori in cui è difficile ridurre le emissioni di carbonio oppure per talune applicazioni molto specifiche nei settori dei trasporti e dell’edilizia.

Per l’attuazione della strategia dell’UE sull’idrogeno, sono essenziali la consultazione e la partecipazione

Il Comitato chiede infine che i cittadini europei siano maggiormente coinvolti nell’attuazione della strategia attraverso una consultazione e una partecipazione dirette e rappresentative.
Da ultimo, ma non meno importante, il Comitato chiede alla Commissione di realizzare uno studio che valuti l’impatto dello sviluppo dell’idrogeno pulito sui costi dell’energia per le famiglie. Chiede anche di individuare, nei settori in declino, le categorie di lavoratori le cui competenze potrebbero essere utili nei nuovi posti di lavoro legati all’economia dell’idrogeno.

Per saperne di più: Per il CESE, la crisi del COVID-19 può essere superata solo con un nuovo modello di società

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here