BEI: 30 milioni di € lo sviluppo del vaccino contro la TBC in Africa

44

Lo scorso 27 agosto, la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha concordato un prestito di 30 milioni di € con la Vakzine Projekt Management GmbH, la filiale tedesca dell’Istituto “Serum” dell’Indiana Pvt. Ltd, la più grande produttrice di vaccini al mondo. Tale accordo supporterà la ricerca e lo sviluppo di un nuovo vaccino, per prevenire la tubercolosi nei neonati, in particolare nelle popolazioni ad alto rischio HIV. 

“Siamo molto lieti di ricevere i finanziamenti della Banca Europea per gli Investimenti per un processo così importante per la tubercolosi e per i prossimi studi sull’HIV. Con questo sostegno, sono fiducioso che riusciremo ad eliminare queste terribili malattie. In futuro, tale sostegno, da parte di istituzioni come la BEI, giocherà un ruolo chiave nell’affrontare le principali malattie, che hanno ucciso milioni di persone nei paesi sviluppati e in via di sviluppo”, così ha commentato il dottor Cyrus Poonawalla, presidente e amministratore delegato, dell’Istituto Serum dell’indiana Pvt. Ltd.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato la tubercolosi un’emergenza globale, superando anche l’HIV  come principale causa di morte correlata a infezioni. “Il vaccino BCG è l’unico vaccino contro la tubercolosi attualmente disponibile ed è lo standard di cura per la prevenzione primaria contro la tubercolosi per i neonati. Il nostro obiettivo è di sostituire BCG con VPM1002, che è più sicuro, meglio tollerato, e, si spera, più efficace”, ha commentato il dottor Leander Grode, CEO della Vakzine Projekt Management GmbH. 

Questo importante investimento persegue così il triplice obiettivo di: 

  • accelerare lo sviluppo di un vaccino e di un trattamento più efficace della tubercolosi;
  • affrontare l’impatto della tubercolosi in Africa;
  • rafforzare il sostegno della BEI (Banca europea per gli Investimenti), per un alto impatto dell’investimento della sanità pubblica in Africa.

Per approfondire: il comunicato della BEI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here