Diari d’Europa #172 – Europa, gli assassini tra noi

26

Europa, gli assassini tra noi

Non c’è solo il Covid-19 nella lista degli assassini degli europei. Altri si nascondono, e nemmeno tanto, nel clima in cui viviamo. E moriamo.
Lo ha denunciato in un recente Rapporto l’Agenzia europea dell’ambiente (Aea): 630 mila persone uccise in Europa ogni anno, di cui 400 mila per l’inquinamento dell’aria e 12 mila per quello acustico.
Conforta una buona notizia sul versante dell’acqua per la sua qualità, come nel caso delle acque di balneazione, eccellenti all’85%.
Ma incombe anche un inquietante sospetto: che inquinamento e Covid-19 possano agire come una temibile “associazione a delinquere”.
Meglio non esserne complici.