Attribuiti i Premi europei “Carlo Magno per la gioventù – 2013″

955

Il “Premio europeo Carlo Magno della Gioventù” viene assegnato ogni anno dal Parlamento europeo, congiuntamente alla Fondazione del premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana, a progetti intrapresi da giovani e che abbiano l’obiettivo di favorire la comprensione fra i cittadini europei e di promuovere un sentimento comune di appartenenza all’Europa.

Durante una cerimonia svoltasi ad Aquisgrana il 7 maggio scorso, il primo premio 2013 è stato attribuito al progetto mediatico spagnolo “Europe on Track”, ideato da alcuni membri del Forum degli studenti europei. L’idea del progetto era la ricerca di soluzioni costruttive ai problemi attuali e in particolare per quanto riguarda la perdita di fiducia nell’UE e il tasso di disoccupazione giovanile allarmante in molti Stati membri. “Europe en Track” è una piattaforma che permette di collegare i giovani di tutta l’Unione e di scambiare idee, prassi  innovative e proposte sulle politiche per la gioventù e, più in generale, sul tema dell’integrazione europea.

Il secondo premio è stato attribuito al progetto polacco “Discover Europe 2013”, decima edizione di un concorso fotografico volto a selezionare le migliori immagini colte dagli studenti dei Paesi europei. L’idea principale del concorso è quella di dimostrare, attraverso la fotografia, la cultura e le tradizioni dei cittadini europei.

Infine, il terzo premio è stato attribuito a giovani dell’Estonia con il progetto “The story of my life”, ideato per celebrare e sostenere l’Anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà fra le generazioni. Il progetto ha riunito giovani e anziani provenienti dall’Estonia, dalla Finlandia, dall’Austria, dal Portogallo, dall’Italia, dal Belgio, dalla Slovenia e dalla Germania.

Clicca qui per consultare il sito del Premio europeo “Carlo Magno per la gioventù”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here