Sassoli: l’accordo di Malta sui migranti rispetta i principi fondamentali della proposta del Parlamento europeo”

Lo scorso 23 settembre è stata sottoscritta una bozza d’intesa, dai ministri dell’Interno di Italia, Francia, Germania e Malta, sulla tematica dell’immigrazione.

Cos’ha commentato David Sassoli: chi sbarca in un paese europeo sbarca in Europa – continua il Presidente Sassoli – e tutti debbono partecipare alla redistribuzione in modo regolato e non più soltanto su base volontaria: sono i principi fondamentali che proprio il Parlamento europeo aveva indicato nella sua proposta di Riforma del Regolamento di Dublino.

Un accordo, quello di Malta, che potrà aprire una nuova strada nelle dinamiche delle politiche migratorie a livello europeo, come sottolinea lo stesso Sassoli: “l’accordo di oggi dimostra che l’Europa può andare avanti solo quando rispetta la dignità umana ed il principio di solidarietà, coniugandolo con la responsabilità. Sono sicuro che il Parlamento e la Commissione Europea lavoreranno per allargare l’accordo agli altri paesi dell’Unione Europea”.

Per ulteriori informazioni: il comunicato del Parlamento europeo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here