Riga e Umeå Capitali europee della Cultura per il 2014

949

Riga, in Lettonia, e Umeå, in Svezia, sono le nuove Capitali europee della Cultura per il 2014. Dal 1985 ad oggi più di 40 città in tutta Europa sono state designate come Capitali della Cultura con l’obiettivo di valorizzare la ricchezza, la diversità culturale e i tratti comuni, migliorare la conoscenza che i cittadini hanno gli uni degli altri e favorire la presa di coscienza dell’appartenenza ad una medesima comunità europea.
Dal 2011 due città di due Stati membri si aggiudicano questo onore ogni anno: il 2019 sarà l’anno dell’Italia e della Bulgaria.

Riga, capitale della Lettonia, è la città più grande degli Stati baltici. La sua storia ha più di 800 anni e ogni secolo ha lasciato il segno nell’architettura urbana. La sua posizione centrale nella regione del Mar Baltico rende la città un importante centro culturale, industriale, commerciale e finanziario.

Umeå è la prima città svedese a diventare Capitale europea della cultura dopo Stoccolma nel 1998. A più di 600 chilometri a nord di Stoccolma, Umeå, con le sue Università e i suoi 34.000 studenti, è un importantissimo centro di ricerca. Scopo della città per l’anno 2014 è mostrare agli europei il nord della Svezia e intensificare gli scambi culturali tra tra Umeå e il resto d’Europa.

È possibile conoscere l’offerta culturale proposta dalle due Capitali europee della Cultura 2014, visitando i loro siti di riferimento:

Riga: riga2014.org/eng

Umeå: umea2014.se/en/#

Clicca qui per saperne di più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here