Rete Natura 2000 in Romania: traguardo raggiunto

1186

L’azione di Rete Natura 2000 è riuscita a salvare l’habitat naturale in Romania dal rischio di distruzione a seguito della costruzione di stazioni idroelettriche; questa è una vittoria per il WWF Romania, l’Associazione Naturale Transilvania, la società civile e il Primo Ministro dell’Ambiente.

Infatti, dal 2014 gli ambientalisti stanno combattendo contro la costruzione di piccole stazioni idroelettriche. Nell’agosto 2014, il comitato Natura 2000 ha sottoposto la questione alla Corte, sottolineando i danni che queste costruzioni avrebbero arrecato alla fauna e all’habitat. Dopo un lungo processo, la Corte di appello romena ha rifiutato l’approvazione di quattro progetti.

Questo traguardo è stato accolto come la dimostrazione che la legislazione ambientale può essere fatta rispettare, con visibili conseguenze positive sul territorio.

Approfondisci

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here