L’educazione pietra miliare del processo di Lisbona

1502

La commissione parlamentare educazione e cultura ha adottato il 12 luglio la relazione del socialista francese Guy Bono che sarà   presa in esame dalla plenaria di ottobre.
Nel testo si sottolinea che, per la promozione di uno sviluppo che risponda ai bisogni dei cittadini, è necessario accelerare la mobilità   e promuovere la politica di inclusione con interventi mirati all’accrescimento delle competenze tecniche, linguistiche e organizzative di specifici gruppi target (giovani, studenti, ricercatori).
Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here