Il sostegno della Commissione europea alle regioni in transizione industriale

192

Progetti sperimentali al via. Anche il Piemonte tra i beneficiari

La Commissione europea ha recentemente presentato i risultati di un’iniziativa pilota lanciata nel 2018 per supportare dieci Regioni e due Stati membri impegnati in processi di transizione industriale.

Nel corso dell’ultimo anno, esperti incaricati dalla Commissione hanno affiancato le autorità locali nel processo di analisi dei rispettivi contesti economici e occupazionali, contribuendo all’individuazione dei fattori che ne rallentano lo sviluppo e alla definizione di strategie per rilanciare occupazione e crescita economica.

A partire dal processo di analisi, per ciascun territorio coinvolto è stato elaborato un progetto sperimentale finalizzato a sostenerne il processo di transizione economica, a finanziamento del quale l’Unione ha previsto lo stanziamento di 300mila Euro.

Tra le regioni beneficiarie del progetto si segnala il Piemonte, nel cui territorio verranno messe in atto soluzioni sperimentali per la gestione ed il finanziamento dei poli industriali e per l’incentivazione all’innovazione aperta.

Per approfondire: il comunicato della Commissione, il supporto dell’Unione alla transizione industriale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here