I temi della plenaria del 17-20 aprile

984

Da martedì 17 a venerdì 20 aprile si terrà la sessione plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo.

Molti i temi all’ordine del giorno:  si voterà il nuovo accordo per contrastare la lotta al terrorismo che prevede il trasferimento dei dati personali dei passeggeri aerei europei al Dipartimento per la Sicurezza interna degli Stati Uniti. L’accordo vuole stabilire le condizioni giuridiche e disciplinare la durata della conservazione, le finalità d’uso e le garanzie di protezione dei dati.

Mercoledì invece i deputati voteranno la relazione dei diritti umani del PE per il 2010: in questa occasione, il Parlamento esorterà la Commissione Europea a presentare nuove norme per migliorare il monitoraggio della censura su Internet nei regimi autocratici. Internet e i social network sono infatti, come ha dimostrato Primavera araba, potenti strumenti per esercitare il diritto alla libertà di opinione e di espressione e pertanto vanno tutelati.

I deputati discuteranno ancora degli strumenti per combattere la crisi economica, in particolare nella zona euro con José Manuel Barroso, Presidente della Commissione Europea. Al termine il Consiglio e la Commissione interverranno sulle misure per combattere la frode e l’evasione fiscale.

L’Alto rappresentante per la politica estera UE, Catherine Ashton, parteciperà alla discussione della situazione in Siria, sui recenti sviluppi in Mali e in Birmania e aggiornerà l’assemblea sulla strategia comunitaria per il Mar Nero.

In agenda, durante la plenaria della prossima settimana, troviamo ancora: un dibattito con la Commissione sui diritti dei lavoratori  distaccati temporaneamente in altri Stati membri; il voto su una proposta della Commissione sulla tassazione dei carburanti in base all’impatto ambientale e al contenuto energetico e alcune domande alla Commissione sulle frodi legate al passaporto biometrico.

In visita all’emiciclo, per la seconda volta dalla sua incoronazione,  nella giornata di mercoledì, il Re di Giordania Abdullah II: nel suo discorso troverà sicuramente spazio il conflitto israelo-palestinese.

Per saperne di più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here