Finanziamenti europei a CureVac per lo sviluppo di un vaccino contro il COVID-19

69

La Banca europea per gli investimenti (BEI) e la società biofarmaceutica CureVac, basata a Tubinga (Germania), hanno firmato un accordo che prevede un finanziamento di 75 milioni di euro per lo sviluppo e la produzione su larga scala di vaccini, incluso il candidato a combattere l’epidemia da SARS-CoV-2.

La transazione, sotto forma di prestito,  è finanziata attraverso il programma di ricerca sulle malattie infettive, l’Infectious Diseases Finance Facility (IDFF) di Horizon 2020, il programma europeo di ricerca e innovazione per gli anni 2014-2020. In più il finanziamento servirà anche per supportare la CureVac nell’espansione delle loro Norme di buona fabbricazione, e nel completamento del loro quarto sito di produzione a Tubinga. Il programma IDFF è un esempio di collaborazione fruttuosa tra la Commissione Europea e la BEI nell’affrontare una crisi sanitaria. Infatti, attraverso la IDFF, la BEI ha supportato 13 compagnie nello sviluppo di cure, vaccini e diagnosi di varie malattie infettive, in particolare del Covid-19.

Mariya Gabriel, Commissario europeo per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù, sottolinea come questo lavoro di cooperazione sia fondamentale per combattere il coronavirus, e, proprio per questo, dall’inizio della pandemia sono stati incrementati i fondi della IDFF di 400 milioni di euro. Anche Ambroise Fayolle, Vicepresidente della BEI pone l’accento sulla globalità del progetto e su quanto le relazioni internazionali siano fondamentali per combattere un problema di portata globale. Pierre Kemula, direttore finanziario della CureVac ha spiegato l’impiego dei finanziamenti europei, illustrando come la società stia lavorando per sviluppare una dose sicura e efficace di vaccino basato sull’mRNA (Acido ribonucleico messaggero), in grado di combattere il SARS-CoV-2, e la cui prima fase di sperimentazione è iniziata a giugno.

Per saperne di più: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here