Disastri naturali: la Commissione propone nuovi aiuti per Francia e Grecia

22

La Commissione europea ha recentemente proposto l’adozione di una misura di sostegno da 86,7 milioni di Euro a beneficio di Francia e Grecia nell’ambito del Fondo di solidarietà dell’Unione europea (FSUE), creato nel 2002 per sostenere i Paesi colpiti da disastri e catastrofi naturali.

I fondi sarebbero ripartiti nel modo seguente:

  • 59,3 milioni di Euro sarebbero assegnati alla Francia per far fronte ai danni causati dall’uragano Alex nella regione Provence-Alpes-Côtes d’Azur a fine 2020;
  • 27,4 milioni di Euro andrebbero alla Grecia, a parziale compensazione dei danneggiamenti provocati dal ciclone Ianos, dalle alluvioni nella regione Sterea Ellada e dal terremoto che ha colpito le isole di Samo, Icaria e Chio.

La proposta dovrà ora essere approvata dal Parlamento europeo e dal Consiglio.

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here