Diari d’Europa #367 – L’Europa dei bambini

19

La pandemia di Covid 19 ha colpito tutti e in modo particolare i bambini. Il deterioramento delle condizioni economiche e sociali delle famiglie, l’accesso sempre più problematico alla scuola e all’istruzione e la loro evidente vulnerabilità sono fattori che pesano e peseranno sul loro sviluppo e sul loro futuro. 

In un continente che invecchia sempre più e la natalità continua a diminuire, i bambini rappresentano un bene inestimabile per il futuro. E’ la ragione per cui la Commissione europea ha presentato in questi giorni una strategia volta a garantire la loro protezione e i loro diritti, richiamando al riguardo tutta l’attenzione politica degli Stati membri.

Le cifre del disagio infantile sono infatti preoccupanti: nel 2019 erano quasi 18 milioni nell’UE i bambini che vivevano in famiglie a rischio povertà o esclusione sociale, cifra destinata ad aumentare con le statistiche europee del 2020. In Italia, l’Istat ha già dato il suo verdetto: nel 2020 un milione di persone in più in povertà assoluta…E fra questi tanti altri bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here