Coinvolgimento del Parlamento europeo nel processo di adesione di Bulgaria e Romania

892

La Commissione parlamentare Affari esteri chiede che il Parlamento resti coinvolto nel processo di adesione di Bulgaria e Romania anche oltre il 13 aprile, data in cui è atteso il Parlamento dell’Assise di Strasburgo.
L’adesione dei due Paesi, prevista per il primo luglio 2007, potrebbe essere rinviata al 2008 in virtù della clausola speciale di salvaguardia. Il relatore PE sulla Bulgaria ricorda che sarebbe ingiusto rinviare anche l’adesione di questo Paese a causa dei problemi rumeni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here