Aumento dell’inflazione nella zona euro in novembre

1673

Il tasso di inflazione annuale nella zona euro nel mese di novembre è salito all’ 1,9%, contro l’1,8% del mese di ottobre e il 2,3% del novembre 2005. Per quanto riguarda i singoli Paesi, i tassi più bassi sono stati registrati a Malta (0,9%), in Repubblica Ceca (1,0%), Cipro, Polonia e Finlandia (1,3%), mentre i più alti si sono avuti in Ungheria (6,4%), Lettonia (6,3%) e Estonia (4,7%). La produzione industriale è invece diminuita dello 0,1%: a livello statale, i maggiori aumenti sono avvenuti in Danimarca (+2,5%) e Grecia (+2,2%), le maggiori riduzioni in Finlandia (-2,6%) e Lituania (-2,1%); l’Italia è aumentata dello 0,6%. Particolare attenzione merita la produzione di energia, scesa dell’1,7% nell’area euro e del 2% nei 25.
Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here