Aperte agli studenti siriani le iscrizioni per le borse Erasmus Mundus

1095

La Commissione Europea ha annunciato il 24 ottobre scorso l’apertura delle iscrizioni al Programma Erasmus Mundus per gli studenti siriani. Ha in particolare sottolineato la necessità di assicurare, anche durante il grave conflitto in corso, la possibilità per tutti gli studenti, compresi quelli in esilio, di fare richiesta e di beneficiare di una borsa di studio.

Il Programma Erasmus Mundus ha come obiettivo di migliorare la qualità dell’istruzione superiore attraverso borse di studio e cooperazione fra l’Europa e il resto del mondo, sostenendo la mobilità degli studenti, dei docenti e dei ricercatori. Quest’anno per gli studenti siriani sono state messe a disposizione 150 borse, circa il doppio di quelle dello scorso anno.

Il Commissario per l’Allargamento e la Politica di vicinato, Stefan Fule, ha dichiarato: “E’ di grande importanza che gli studenti siriani sappiano che l’Unione Europea terrà la porta aperta a tutti i candidati aventi diritto affinché possano studiare  nelle università europee e promuovere quella  comprensione interculturale che sta alla base del Programma Erasmus Mundus. In questa situazione particolarmente difficile, vogliamo raggiungere gli studenti siriani dovunque essi siano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here