Almunia: più poteri a Eurostat e «vigilanza» continua sui Paesi in deficit

1129

Joapuim Almunia (Commissario per gli Affari economici e monetari) ha confermato la proposta accrescimento dei poteri dell’Eurostat. L’istituto di Statistica ad oggi non dispone di potere di controllo gli Stati a meno di una loro sottomissione volontaria..
A proposito delle contestazioni sull’esclusione di provvedimenti verso Francia e Germania, Almunia ha affermato che «la vigilanza si impone».
I Paesi coinvolti nelle procedure per deficit eccessivo si riducono a Ungheria e Grecia, quest’ultima in attesa di una raccomandazione e di eventuali future sanzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here