Patto di Stabilità  : Juncker ottimista su accordo Ecofin

866

Jean Claude Juncker si è detto «ragionevolmente ottimista» sull’ accordo sul Patto di stabilità   all’interno del Consiglio Ecofin, ricordando che tutti i Paesi intendono rafforzarne la dimensione preventiva (riduzione del debito pubblico e del deficit).
Il Patto necessita di maggiore flessibilità   e le situazioni di deficit dei Paesi devono essere valutate in modo differente a seconda della loro stabilità   o temporaneità  . Juncker non condivide l’opinione della BCE secondo la quale modificare il Patto comprometterebbe la stabilità   dell’Euro.
Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here