Afghanistan: nuovi aiuti umanitari per 32 milioni di Euro

53

La Commissione europea ha annunciato lo stanziamento di 32 milioni di Euro per sostenere i progetti di assistenza umanitaria a beneficio della popolazione dell’Afghanistan.

Il Paese continua ad essere martoriato dalla guerra: si stima che nel periodo compreso tra gennaio e settembre del 2020 circa 6000 civili siano stati feriti o uccisi, e quasi 280mila sono stati costretti ad abbandonare le proprie abitazioni, portando il totale della popolazione sfollata a 4,1 milioni di abitanti sui circa 39 milioni stimati. 

Il nuovo stanziamento consentirà di la fornitura alla popolazione di servizi di base tra cui assistenza sanitaria e istruzione, la cui erogazione è spesso minacciata dai frequenti attentati terroristici che insanguinano il Paese.

Dal 1994, gli aiuti umanitari stanziati dall’Unione europea per l’Afghanistan hanno superato il miliardo di Euro.

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here