21 maggio – Giornata mondiale per la diversità culturale, per il dialogo e lo sviluppo

982

Si celebra oggi, venerdì 21 maggio, la Giornata mondiale per la diversità culturale, per il dialogo e lo sviluppo.

La giornata venne ufficialmente proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2002, con la risoluzione 57/249, ad un anno dall’adozione da parte dell’UNESCO della Dichiarazione universale sulla diversità culturale; a queste fece seguito, nel 2005, la Convenzione UNESCO per la protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali, nella quale si individuano quattro obiettivi fondamentali:

  • promuovere sistemi di governance sostenibili per il settore culturale;
  • raggiungere un flusso bilanciato di beni e servizi culturali e aumentare la mobilità di artisti e professionisti culturali;
  • integrare il settore culturale nel quadro delle politiche di sviluppo sostenibile;
  • promuovere i diritti umani e le libertà fondamentali.

L’edizione di quest’anno vede purtroppo il settore culturale ancora alle prese con l’impatto del covid-19 e delle misure adottate per contenerlo, che hanno duramente messo alla prova il comparto.

Alla crisi del settore e alle prospettive di ripresa sarà dedicato l’evento di alto livello sulla cultura e lo sviluppo sostenibile, che sarà trasmesso in diretta sul portale multimediale delle Nazioni Unite.

Per approfondire: la giornata sul portale delle Nazioni Unite

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here