Plenaria del Parlamento europeo 25 – 26 ottobre 2017

103

I lavori del Parlamento Europeo nella plenaria a Strasburgo di mercoledì 25 e di giovedì 26 ottobre 2017 sono stati dedicati al dibattito su alcune tematiche di grande rilevanza.

Tra queste si annoverano l’approfondimento sulla sicurezza alle frontiere esterne alla zona Schengen con controlli più efficienti, Premio Sacharov per la libertà di pensiero all’opposizione democratica in Venezuela, la libertà di stampa ricordando la recente scomparsa della giornalista Daphne Caruana Galizia, nuove regole la protezione dalle sostanze nocive, migliore protezione per i lavoratori distaccati, le misure da intraprendere per contrastare la diffusione delle “nuove droghe”.

La discussione si è concentrata inoltre sulla questione della lotta ad ogni forma di violenza sulle donne, spesso fin troppo tollerata o raramente denunciata. Si tratta di un fenomeno diffuso, oggi sulla stampa di tutto il mondo in seguito allo scandalo Harvey Weinstein e le campagne online #metoo e #quellavoltache. Gli eurodeputati sono stati concordi nella totale condanna degli abusi e nella richiesta di maggiore tutela, prevenzione e aiuto alle vittime.

Il tema delle molestie è da diverso tempo al centro di diverse risoluzioni parlamentari, in particolare rispetto all’insicurezza negli ambienti lavorativi, all’emancipazione economica delle donne e all’adesione alla Convenzione di Istanbul del Consiglio d’Europa.

Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO