Venerdì 10 novembre: Giornata mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo

285

Si celebra oggi, venerdì 10 novembre, la Giornata mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo.

Promossa dall’UNESCO nell’ambito della Conferenza Generale con la risoluzione 31\C 20, la giornata si propone l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione in merito all’importanza della scienza nella società e nella vita quotidiana di noi tutti, nonchè della necessità di coinvolgere quanto più possibile i cittadini nei dibattiti in merito alle principali questioni scientifiche del nostro tempo. 

Audrey Azoulay,  Direttrice Generale dell’UNESCO, nel suo messaggio in occasione della celebrazione 2023 ha ricordato il fondamentale contributo della scienza nel far fronte alle sfide della contemporaneità, menzionando l’importanza della scienza medica, in relazione alla recente pandemia, e gli sviluppi in materia di agricoltura ed energia e il loro contributo verso la sostenibilità globale. 

Ha inoltre sottolineato la necessità di rendere la scienza più aperta ai segmenti marginalizzati della popolazione, in particolar modo le donne e le popolazioni indigene, e di rafforzare la fiducia della popolazione nella scienza promuovendo tra i cittadini la consapevolezza del fatto che il progresso scientifico “verso la verità” si basa su un processo continuativo di tentativi ed errori. 

Per approfondire: la giornata sul portale delle Nazioni Unite

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here