Ricerca, digitale, spazio e infrastrutture: le proposte della Commissione per Quadro Finanziario 2021-2027

584

Continua a prendere forma la proposta della Commissione europea per il nuovo Quadro finanziario pluriennale 2021-2027 (QFP). Ultimata nel mese di maggio la definizione del quadro generale, si stanno ora delineando le proposte settoriali di investimento ed i relativi regolamenti.

Ammonta a 100 miliardi di Euro lo stanziamento proposto per il settore ricerca e innovazione, 97.6 dei quali destinati a finanziare borse di studio e progetti di ricerca nell’ambito del programma Horizon Europe, erede del precedente Horizon 2020.

9.2 i miliardi di stanziamento previsti per il nuovo programma digitale, finalizzato a sostenere investimenti nella diffusione delle tecnologie e delle competenze digitali, nel raggiungimento di adeguati livelli di cybersicurezza e nello sviluppo di supercalcolatori e moduli di intelligenza artificiale.

Altri 42.3 miliardi finanzieranno progetti di potenziamento delle reti infrastrutturali transfrontaliere nel settore dei trasporti, dell’energia e del digitale, allo scopo di incrementare la qualità ed il livello di integrazione dei collegamenti tra gli stati membri.

16 miliardi, infine, saranno destinati a sostenere il perseguimento della strategia spaziale europea, potenziando i sistemi di navigazione satellitare Galileo e EGNOS ed il programma di monitoraggio ambientale Copernicus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here