RegioStars 2015: premiati i vincitori

1366

Il 13 ottobre scorso si è tenuta la cerimonia di chiusura dell’ottava edizione del premio RegioStars 2015, durante la quale sono stati premiati i quattro vincitori dell’edizione di quest’anno.

I premi, assegnati grazie ai fondi della politica di coesione, sono stati selezionati tra 17 finalisti facenti parte di quattro categorie: crescita intelligente, crescita sostenibile, crescita inclusiva e CityStar. La selezione è stata effettuata da una giuria di esperti indipendenti che hanno valutato le 143 domande pervenute. I vincitori rappresentano l’eccellenza in tema di sostegno alle PMI, dell’efficienza energetica, dell’inclusione sociale e dello sviluppo urbano.

Di particolare valenza il concorso di quest’anno a causa del grande peso dato alla politica di coesione per il periodo 2014-2020, una delle principali politiche di investimento dell’UE con un bilancio di 351,8 miliardi di euro su 387 totali.

I vincitori hanno ideato i seguenti progetti: per la categoria crescita intelligente consulenza la formazione di giovani imprenditori operanti nel settore dei giochi digitali, per il settore crescita sostenibile riqualificazione energetica degli edifici e risanamento delle zone urbane, per la categoria CityStar offerta di servizi e infrastrutture pubbliche comuni da parte di due municipalità (Caves e Verìn – Spagna e Portogallo) al fine di offrire una vasta scelta per il tempo libero e promozione dell’imprenditorialità. Per ciò che riguarda Crescita inclusiva infine, si annovera un progetto italiano, volto a creare un approccio misto integrante istruzione e assistenza sociale al fine di ridurre l’abbandono scolastico nella regione Puglia.

Approfondisci

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here