Rassegna stampa dal 13 al 19 giugno

1188

Disponibile la selezione di alcuni articoli di commento sulle principali tematiche di attualità europea e internazionale pubblicati su quotidiani o settimanali italiani dal 13 al 19 giugno 2015.

Cliccando sul titolo dell’articolo si accede direttamente al testo completo.

Buona lettura!

Rassegna APICE dal 13 al 19 giugno:

I veri muri del populismo che spezza l’Europa di A. CERRETELLI, Il Sole 24 Ore del 19 giugno;

L’euro va cambiato comunque: ha troppi difetti di costruzione di S. LEPRI, La Stampa del 19 giugno;

Un sacrificio necessario di A. BONANNI, La Repubblica del 19 giugno;

Danimarca e Ungheria, l’onda populista che avanza in Europa di M. NAVA, Il Corriere della Sera del 19 giugno;

Quel filo spinato sul nostro cuore di A. SOFRI, La Repubblica del 18 giugno;

Il soffio perduto del 1989 di C. MARTINETTI, La Stampa del 18 giugno;

Se l’Europa diventa “Eurabia” inerme sotto i colpi della jihad di G. GIORELLO, Il Corriere della Sera del 18 giugno;

La corsa all’egoismo che divide l’Europa di F. VENTURINI, Il Corriere della Sera del 17 giugno;

Da Napolitano, Genscher e Kissinger un’eredità politica per le sfide di oggi di S. STEFANINI, La Stampa del 17 giugno;

Un tuffo negli anni più cupi della Guerra fredda di U. TRAMBALLI, Il Sole 24 Ore del 17 giugno;

Il tradimento di un’Europa inerte di E. MOAVERO MILANESI, Il Corriere della Sera del 16 giugno;

L’Europa non può far fallire la Grecia di T. GARTON ASH, La Repubblica del 16 giugno;

Realpolitik europea, così giovane e così fragile di A. CERRETELLI, Il Sole 24 Ore del 15 giugno;

La strategia del cerino di A. BONANNI, La Repubblica del 15 giugno;

Il tramonto della cittadinanza di N. URBINATI, La Repubblica del 15 giugno;

Quell’Europa impreparata al compleanno di Schengen di G. SARCINA, Il Corriere della Sera del 14 giugno;

USA-UE, prima il diritto poi il commercio di G. ROSSI, Il Sole 24 Ore del 14 giugno;

La strategia perdente di non decidere di M. DEAGLIO, La Stampa del 13 giugno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here