Periodo di riflessione in Danimarca

832

Il 21 febbraio, Elisabeth Arnold, parlamentare danese che presiede la commissione Affari europei ha informato gli eurodeputati della commissione Affari costituzionali delle iniziative che la Danimarca sta mettendo in atto durante il «periodo di riflessione» sull’avvenire dell’Europa promosso dal Consiglio europeo di giugno 2005 dopo i referendum francese e olandese. Molte sono le occasioni in cui la società   civile danese si puಠconfrontare con le istituzioni ed esprimere il proprio punto di vista sulle questioni della cooperazione interna all’Ue, delle sue frontiere e della partecipazione dei cittadini europei, anche perchà© il Parlamento danese, che si occupa di coordinare e inquadrare il dibattito sull’avvenire dell’Europa, ha stanziato 2,3 milioni di euro per attività   da svolgersi sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here