Cresce il numero di richiedenti asilo nell’UE 27

1116

Secondo le stime di Eurostat, pubblicate il 22 marzo scorso, sono stati più di 332.000 i richiedenti asilo all’Unione Europea nel 2012, con un aumento, rispetto al 2011 di circa il 10%.

I cittadini provenienti dall’Afghanistan rimangono i più numerosi (8%), seguiti nel 2012 dai cittadini provenienti dalla Siria (7%), dalla Russia (7%), dal  Pakistan (6%) e dalla Serbia (6%).

Germania, Francia, Svezia, Regno Unito e Belgio insieme concentrano circa il 70% delle richieste d’asilo.

Sempre nel 2012, il 73% delle decisioni di prima istanza prese nei confronti dei richiedenti asilo hanno avuto esito negativo, mentre il 14% ha ottenuto lo statuto di rifugiato, il 10% una protezione sussidiaria e il 2% un’autorizzazione di soggiorno per ragioni umanitarie.

Per saperne di più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here