Mercoledì 16 novembre: giornata internazionale della tolleranza

753

Si celebra oggi, mercoledì 16 novembre, la giornata internazionale della tolleranza. 

La celebrazione venne proclamata ufficialmente dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con la Risoluzione del 51/95, individuando la data del 16 novembre per ricordare l’adozione, avvenuta l’anno precedente, della Dichiarazione dei principi sulla tolleranza, avvenuta ad opera dei Paesi membri dell’UNESCO.

Secondo la Dichiarazione, la tolleranza non va confusa nè con l’indifferenza, nè con una passiva indulgenza; al contrario, consiste nel rispetto e nell’apprezzamento della pluralità delle culture e delle forme di espressione umane, presupposto indispensabile per il riconoscimento delle libertà fondamentali e dei diritti umani nell’altro da sè.

Dal 1995, l’UNESCO assegna ogni due anni il premio UNESCO-Madanjeet Singh per la Promozione della Tolleranza e della Non-violenza a figure distintesi per le proprie attività in campo scientifico, artistico e culturale volte a promuovere questi due valori fondamentali.

Il premio è intitolato a Madanjeet Singh (1924-2003), indiano, già ambasciatore in diversi Paesi del mondo e riconosciuto promotore dei valori della pace e dell’armonia nel Mondo. 

L’edizione 2020 è stata assegnata al Centre Résolution Conflits per l’impegno profuso nel promuovere la pace nella Repubblica Democratica del Congo. 

Per approfondire: la giornata sul portale delle Nazioni Unite

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here