Martedì 2 aprile, Cuneo: “La lezione di Brexit per l’Ue (e per l’Italia)”

 

Martedì 2 aprile ore 18.30 – Cuneo

La lezione di Brexit per l’Ue (e per l’Italia)

Diffondi l’invito via Facebook

“L’esperienza insegna che gli uomini dall’esperienza non hanno mai imparato nulla” (B. Shaw)

Dal pulpito di Brexit ancora una “predica inutile” sugli effetti funesti di un’esasperata sovranità nazionale? (come avrebbe detto Luigi Einaudi…)

Il 26 maggio prossimo, con le elezioni europee, si concluderà la legislatura 2014-2019 del Parlamento europeo e seguirà un semestre denso di decisioni politiche per l’UE e non solo.
Nell’UE assisteremo a un ricambio totale dei massimi Vertici delle Istituzioni comunitarie, dal Parlamento alla Commissione, dalla Presidenza del Consiglio europeo a quella della Banca centrale. Aperto a esiti diversi l’esito elettorale per l’Italia e il nostro Piemonte, non fatalmente quelli annunciati dagli ultimi sondaggi. Qualcosa si muove nella stanca politica europea e in quella confusa dell’Italia. Nuovi movimenti prendono vigore nella società civile e tra i cittadini, venendo in soccorso a una democrazia rappresentativa in difficoltà e per salvaguardare un futuro di pace e di dialogo civile in una società segnata dal rancore e priva di una visione di futuro.
L’esperienza amara del Regno Unito, con l’azzardata vicenda di Brexit, dovrebbe insegnarci dove conduce la deriva di “sovranità nazionali” giocate contro la casa comune europea.
E’ il momento di riconfermare l’orientamento in favore della costruzione della nostra “Patria Europa” e cogliere l’occasione per ridare credibilità e prospettive di sviluppo alla nostra patria Italia, Paese fondatore della prima Comunità europea, chiamato a ridiventare protagonista nel processo di integrazione continentale dei prossimi anni.
In questa straordinaria avventura è importante poter dire: io ci sono, e orientare il futuro dell’Unione con il proprio voto.
Ne parliamo insieme martedì 2 aprile, dalle 18.30 alle 20.00, presso la sala di via Bono 5 a Cuneo, in un incontro-dibattito organizzato da APICE in collaborazione con LA GUIDA.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here