L’UE a scuola: assegnati i premi Jan Amos Comenius 2020

22

L’iniziativa è dedicata alle scuole superiori europee distintesi nell’insegnamento delle tematiche legate all’UE con metodologie innovative e coinvolgenti

La Commissione europea ha recentemente comunicato i vincitori dell’edizione 2020 del premio Jan Amos Comenius per l’eccellenza nell’insegnamento dell’Unione europea. 

Il premio nasce da una raccomandazione emanata dal Consiglio nel 2018, che sottolineava l’importanza di includere la storia, i valori comuni e il funzionamento delle istituzioni dell’Unione Europea tra le priorità strategiche dell’insegnamento in Europa; il Parlamento europeo ha quindi dato vita al progetto pilota – intitolato al filosofo, teologo ed educatore ceco Jan Amos Comenius – affidandone l’esecuzione alla Commissione Europea.

In totale, 22 istituti scolastici secondari di tutta Europa hanno visto premiati i propri progetti didattici in materia di cittadinanza europea, vedendosi riconoscere 8.000 Euro ciascuno.

Il vincitore italiano è il Liceo classico, musicale e delle scienze umane “Chris Cappell College”, di Anzio (RM).

Per approfondire: il comunicato della Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here