La Commissione pubblica il programma di lavoro per il 2019

621

Il 23 ottobre scorso, la Commissione europea ha pubblicato il programma che, come tutti gli anni, fissa gli obiettivi di lavoro e le priorità per l’anno successivo.

Nel sottolineare il fatto che il 2019 sarà un anno incerto dovuto in particolare alle elezioni del Parlamento europeo che si terranno nel maggio prossimo, la Commissione europea ha messo in particolare evidenza la necessità di portare a termine le iniziative legislative già in corso per realizzare le sue dieci priorità politiche https://ec.europa.eu/commission/priorities_it nonché di adottare nuove misure che tengano conto di una futura Europa a 27.

In questa prospettiva, i contenuti principali del programma si concentrano sull’analisi del piano d’investimenti d’Europa e su una serie di riflessioni su come garantire un’Europa sostenibile per le generazioni future. Verranno presentati piani coordinati in vari settori, quali in particolare lo sviluppo dell’intelligenza artificiale in Europa e la lotta alla disinformazione. Verranno inoltre analizzati gli ostacoli che ancora persistono per la realizzazione del mercato unico e verranno presentate proposte per rimuovere tali ostacoli.  In ambito energetico e climatico e per completare l’Unione dell’energia,, la Commissione intende presentare una strategia a lungo termine per la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra.

Infine, la Commissione intende sostenere il passaggio al voto a maggioranza qualificata in settori chiave come l’energia, il clima, la tassazione e le politiche sociali.

 

 

Per approfondire:

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-18-6147_it.htm

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here