La Commissione discute le politiche europee per lo spazio

621

Il 23 e il 24 gennaio scorso parte dei Commissari europei  hanno partecipato alla decima Conferenza  sulle politiche europee dello spazio.

Insieme a responsabili politici, scienziati, amministratori delegati  ed esponenti della società civile, i Commissari hanno discusso su come le politiche europee dello spazio e i programmi europei  Copernicus, Galileo ed EGNOS potranno contribuire alla sicurezza europea, al consolidamento di una forte base industriale in grado di generare crescita economica, a rafforzare una società connessa, a generare una mobilità sicura e sostenibile, a combattere il cambiamento climatico e l’inquinamento dell’aria.

La conferenza, aperta dall’Alto rappresentante Federica Mogherini e dalla Commissaria per il Mercato Interno Elżbieta Bieńkowska, ha offerto  l’opportunità per discutere del raggiungimento di questi obiettivi nell’ambito del prossimo quadro finanziario pluriennale del dopo 2020.

Infine, la Commissione ha annunciato un nuovo Premio di dieci milioni di Euro nel quadro del programma Horizon. Si tratta, per chi vorrà concorrere, dello svilippo di  una soluzione europea, a basso costo e tecnologicamente indipendente, per il lancio di satelliti leggeri in orbita terrestre bassa.

A margine della Conferenza, Federica Mogherini ha inoltre firmato un accordo amministrativo fra SatCen (European Union Satellite Centre) e l’Agenzia Europea dello Spazio per sviluppare migliori sinergie fra attività spaziali e di sicurezza.

Approfondisci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here