Friday For Future: il 15 marzo gli studenti manifesteranno a Cuneo per il clima

823

La manifestazione in città vedrà un corteo che sfilerà da piazza Europa fino a piazza Audifreddi. Studenti, associazioni e società civile si incontreranno per lottare per il futuro del nostro pianeta.

È il “Friday For Future”, il movimento lanciato da Greta Thunberg, la ragazzina, sedicenne, svedese, che da mesi manifesta, ogni venerdì, di fronte al Parlamento del suo paese.

Sciopera dalla scuola per dire che l’ambiente è un’emergenza che non può aspettare, ha bisogno di risposte immediate, si deve invertire la rotta. La sua protesta ha visto allargare i suoi confini, con sempre più seguaci, in ogni parte del mondo.

Anche la Città di Cuneo ha deciso di partecipare all’appello di Friday for future e di partecipare, il 15 marzo, allo sciopero mondiale degli studenti per il clima.

Gli studenti, le associazioni, i rappresentanti della società civile, tutti insieme si stanno organizzando per manifestare, chiedendo un futuro sostenibile per le generazioni presenti e future, una manifestazione che inizierà in piazza Europa, alle ore 9, spostansi tra le vie della città fino a piazza Audifreddi, accompagnata da musica e colori, con momenti di riflessione e condivisione.

Sono tante le associazioni che aderiranno: Consulta Giovanile – Cuneo, Monviso Giovani, Cuneo per i Beni Comuni, Cgil Cuneo, APICE, Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa, Cooperativa Momo, Casa del Quartiere Donatello, Scuola Di Pace Boves, Cuneo Solidale Democratica, ACLI Cuneo, Parco Naturale Alpi Marittime, Libera Cuneo – Liberavoce, Italia in Comune, Comune di Gaiola, Anpi Provinciale Cuneo, PD Provincia Di Cuneo, Emmaus Cuneo, Micò Aps, Pastorale giovanile Cuneo, Movimento per la decrescita felice, Gruppo cambia mondo. 

Anche in altre città della provincia gli studenti, non potendo raggiungere Cuneo, manifesteranno nelle loro strade, tutti insieme per il clima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here