Diari d’Europa #263 – Quelli che il vaccino

60

Sulla fiducia nel vaccino anti-Covid, di imminente somministrazione, circolano statistiche che vedono gli europei tra le persone più dubbiose del pianeta.

Rispetto a Cina, Brasile e Sudafrica che registrano indici di fiducia sopra l’80% i Paesi Ue si collocano in coda, con la Polonia al 56%, la Svezia al 65%, la Germania al 68% e l’Italia al 70%. Con un’indicazione in più: globalmente in Europa la disponibilità a farsi vaccinare è scesa tra agosto e ottobre 2020, di poco in Italia, di più in Francia e ancora di più in Spagna.

Da chiedersi se la caduta di fiducia scenderà ancora e quanto, prima e durante la somministrazione del vaccino.

Auspicabile che a defilarsi siano solo quelli che già hanno subito il contagio (compresi naturalmente i molti che hanno perso la vita).Auguri agli altri, in particolare a quelli che sperano di farla franca senza vaccino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here