Diari d’Europa #163 – Giovani traduttori europei

30

Giovani traduttori europei

Come ogni anno dal 2007, la Commissione europea organizza il concorso “Juvenes Translatores” (giovani traduttori) con l’obiettivo di promuovere l’apprendimento delle lingue nelle scuole dell’Unione e di consentire ai giovani di cimentarsi nel ruolo di traduttore.

L’iscrizione al concorso è aperta dal 2 settembre fino al 20 ottobre. Gli studenti degli Istituti selezionati dovranno tradurre un testo sul tema “Navigare in tempi difficili: insieme siamo più forti”.

Una lodevole iniziativa della Commissione, che nasconde tuttavia un piccolo quesito sulle innumerevoli possibilità di dialogo fra le 24 lingue ufficiali dell’Unione europea. Infatti, i partecipanti potranno scegliere da quale a quale delle 24 lingue intendono tradurre, sapendo di avere a disposizione ben 552 combinazioni linguistiche possibili.  Tante sono quindi anche le possibilità di dialogo fra i cittadini europei e ben fa la Commissione a promuovere l’insegnamento delle lingue in Europa.